Leggi le nostre Guide e Approfondimenti (Page 1 of 10)

Un nuovo master per la formazione di serramentisti certificati

Ci piace come si sta muovendo il mondo dei serramenti in Italia. Un mercato vivace, forum di discussione e fiere dedicate al mondo delle finestre. Con il post di oggi segnaliamo un nuovo master per serramentisti e posatori Qualificati proposto da Confartigianato di Sondrio.

La settimana scorsa si è concluso a Sondrio il primo Master per serramentisti e posatori Qualificati, con il patrocinio di Confartigianato Imprese Sondri. Durante il corso circa 30 imprenditori sono stati impegnati in varie aule specializzate, tra lezioni pratiche e teoriche. Al termine del percorso di formazione hanno proposto la loro soluzione di posa in opera per la valutazione da parte di un docente.

E’ stato posto particolare rilievo alle tecniche di posa serramenti, ai materiali, alle problematiche ed alle relative soluzioni con particolare riferimento alla norma UNI 11673-1. I partecipanti al corso hanno anche ampliato la conoscenza degli strumenti e dei dispositivi necessari al perfetto serramentista. Hanno per esempio familiarizzato con il Frame Simulator, un applicativo che oltre alla progettazione è necessario per il check delle prestazioni termiche del serramento, e della termocamera. Il posatore e serramentista 2.0 non può avere una formazione esuli dalla conoscenza di questi due strumenti, e che a differenza di quello che si crede non sono solo appannaggio dei serramentisti.

La presidente della Categoria Legno di Confartigianato Sondrio, Milena Pedrana afferma come in una miriade di corsi e percorsi formativi promossi da aziende produttrici, consorzi ed associazioni non sempre sia facile scegliere che corso intraprendere, soprattutto per quanto riguarda le micro imprese. Ecco perchè è nato questo master.

Gioma srl come rivenditori e posatori di serramenti ad Udine, non possiamo che dare il nostro plauso a questa nuova iniziativa. Dal canto nostro possiamo garantirvi lo stesso livello di qualifica e preparazione per quanto riguarda i nostri posatori costantemente impegnati nell’installazione dei serramenti Finstral di cui siamo rivenditori.

Vladimiro Barocco ci informa sullo stato di salute del mercato dei serramenti

Sembrerebbe essere periodo di rendiconti, analisi, statistiche per il mondo degli infissi,

Il mercato dei serramenti italiano è in salute? Che direzione sta prendendo? Andando ad analizzare i dati iniziali dell’Osservatorio Serramenti 2017-2018 (che verrà illustrato per intero presso il Forum Serramenti di Verona il 23 novembre), uno dei maggiori intenditori del mercato italiano del nostro paese Vladimiro Barocco, riferisce di un miglioramento nel mercato delle finestre per il 217.

Tra i partecipanti all’Osservatorio Serramenti, il 52% ha riportato un andamento positivo contro il 22% che ha invece riportato un decremento. Come sarà il futuro? “Visto con ottimismo” afferma Barocco. Solo le aziende del centro italia mostrano di essere in ritardo rispetto a questo trend positivo ed ovviamente sarebbe costruttivo capire le cause di questa anomalia.

Quindi in definitiva chi sono le aziende che stanno godendo maggiormente di questo trend positivo? Lo Studio Centro Marketing mette in evidenza come questa tendenza positiva sia stata colta soprattutto dalle aziende più grandi e strutturate.

Come viaggia invece il mondo dei retailer? Sempre secondo Barocco i consumatori hanno dato la loro preferenza ai produttori con showroom penalizzando per contro quelli che ne sono sprovvisti. Essi infatti (uno su tre) hanno registrato un calo nelle vendite. I rivenditori invece con solo show room non registrano una tendenza ben definita e metà di loro ha registrato vendite stabili o leggermente in calo.

Anche in questo caso ci si chiede i motuvi della flessione nel mercato dei rivenditori. Si sta cercando di arrivare ad una risposta grazie a Marco Zanon di StudioCentro Marketing e Alberto Schoenstein.

Gioma srl come rivenditore di serramenti ad Udine dotato di showroom non può che invitarvi a visitare i suoi ambienti espositivi a San Vito al Torre. Oltre ai serramenti Finstral troverete anche porte interne in legno, portoncini blindati, scuri in pvc.

Studio Friedberg: il nuovo punto di riferimento Finstral in Baviera.

 

Come rivenditori di serramenti Finstral ad Udine volevamo tenervi informati su quelli che sono gli ultimi avvenimenti aziendali. Nella località di Augusta, in Baviera ha aperto lo Studio Friedberg, che svolgerà il compito di retail di porte e serramenti per l’area della Germania Sud orientale.

La particolarità di questo studio come spiega Joachim Oberrauch, uno dei titolari Finstral, è che non svolgerà solo il ruolo di showroom ma anche di corso di formazione. All’interno dello Studio Friedberg infatti oltre ad incontrare clienti, architetti e progettisti verranno anche organizzati corsi di formazione per quanto riguarda la posa in opera certificata dei serramenti Finstral. A questo proposito ricordiamo che Finstral fa certicare la posa in opera delle sue finestra dall’Istituto ift Rosenheim.

Lo Studio si estende su un’area di 2400 metri quadrati di cui 1000 destinati allo showroom. Quest’ultimo è diviso in quattro aree espositive dotate di apposite postazioni di progettazione ed in cui sono presenti oltre 50 modelli di serramenti, porte di ingresso, porte finestre scorrevi ecc… Il tutto personalizzabile in base a differenti tipi di materiali e colorazioni. Il resto dell’ampio edificio è destinato alle aree amministrative ed agli ambienti dedicati alla formazione. Un investimento considerevole di 5 milioni di euro. Senza contare che l’intero edificio è caratterizzato esternamente dalle ampie finestrature del sistema Finstral “Vista”.

Studio Friedberg è solo l’ultimo degli studi che Finstral ha avviato in Italia e nel resto d’Europa.

Ricordiamo infine che Finstral in Germania ha 4 dei suoi 14 impianti di produzione.

Se volete conoscere tutta la qualità e l’innovazione che caratterizza i prodotti Finistral, non vi rimane che venirci a trovare nel nostro showroom di San Vito al Torre. Gioma srl ha scelto di proporre presso il suo punto vendita sia gli infissi che i portoncini in pvc Finstral, prodotti all’avanguardia, belli e capaci di migliorare l’isolamento termico della vostra casa.

Finstral: i portoncini perfetti da abbinare ai vostri nuovi serramenti.

Non è raro che chi si rivolge a noi per l’acquisto di nuovi serramenti ad Udine e provincia, colga l’occasione per dare un nuovo look alla sua casa acquistando un nuovo portoncino di ingresso. Il nostro showroom di San Vito al Torre offre infatti oltre che un’ampia selezione di serramenti in pvc anche altre finiture di pregio per la casa tra cui appunto i portoncini di ingresso. Abbiamo scelto ovviamente anche per i portoncini il marchio Finstral che non smette di stupirci con le sue nuove proposte. Ne parliamo in questo post.

Il principale punto di forza dei portoncini Finstral è quello di avere una struttura in PVC alla quale sono abbinabili diversi tipi di profili secondo un’ottica di modularità e massima personalizzazione.

Sia per il lato interno che per il lato esterno il portoncino è personalizzabile secondo molteplici stili, colori e materiali.

I pannelli esterni decorativi sono disponibili, oltre in pvc ed in alluminio, anche in ceramica, vetro smaltato e resina sintetica e personalizzabili come abbiamo detto secondo un vasto range di colori e finiture.

Finstral propone due collezioni la collezione Architech e la collezione Ceramica. La prima collezione è caratterizzata da un’estetica complanare, linee decise e pannelli in resina sintetica. La seconda invece è caratterizzata da pannelli in ceramica realizzata a fusione linee Planar o Semiplanar.

Oltre alle caratteristiche estetiche e di isolamento termico non dimentichiamo il fattore sicurezza.

I portoncini infatti sono dotati di ferramenta a doppio becco di pappagallo per una maggiore protezione contro le effrazioni, oltre ad ulteriori accorgimenti antintrusione supplementari.

Presso il nostro showroom di San Vito al Torre trovate sia i portoncini di ingresso che i serramenti Finstral. Chiedete un preventivo ed un consiglio al nostro staff: saremmo lieti di suggerirvi la combinazione di prodotti più adatta ai vostri consigli ed alle vostre esigenze.

Mercato dei serramenti: il rendiconto 2017

Quando si va verso la fine dell’anno nel mondo dei serramenti tipicamente succedono due cose: si cerca di capire come saranno gli ecoincentivi per l’acquisto di nuovi infissi dalle alte prestazioni energetiche oppure si tirano le somme sull’andamento del mercato delle finestre. Come rivenditori di serramenti in pvc ad Udine, parleremo dell’andamento delle vendite delle finestre realizzate in questo materiale.

Il pvc rispetto alla totalità dei serramenti venduti si guadagna una quota dell’11% ed emerge che l’Italia è un forte importatore dei serramenti realizzati in questo materiale. Il 45% dei serramenti in pvc installati in Italia vengono prodotti all’estero (mentre nel 2010 questa quota era del 35%). Questi serramenti vengono importati oltre che da Germania ed Austria (storici produttori di questo tipo di infissi) soprattutto dall’est Europa da paesi come la Romania o la Polonia.

Prendendo come riferimento il 2010, le importazioni di infissi in pvc sono cresciute del 75% .

Se le importazioni sono consistenti, allo stesso modo anche l’Italia è un grande esportatore di infissi. E’ di 625 milioni di euro il valore di esportazioni di quest’anno, contrapposti ai 566 milioni dell’anno precedente.

Il rapporto di previsione del 2017 sul mercato dei serramenti nel nostro paese, sviluppato dal Cresme è costituito da 81 pagine con tabelle ed una certa ricchezza di dati che puntano a dare un’immagine quanto più nitida possibile del settore degli infissi con l’intento di disegnare la panoramica dello sviluppo di questo indotto nell’intervallo di tempo tra 2016 e 2020.

Gioma Srl installa i serramenti Finstral realizzati in Italia seguendo i più alti standard di ricerca e tecnologia applicata al mondo delle finestre. Venite a visitare il nostro showroom di San Vito al Torre, solo i migliori prodotti italiani ed uno staff pronto a consigliarvi al meglio. Preventivi gratuiti e progetti personalizzati.

Finstral: i portoncini perfetti da abbinare ai vostri nuovi serramenti.

Non è raro che chi si rivolge a noi per l’acquisto di nuovi serramenti ad Udine e provincia, colga l’occasione per dare un nuovo look alla sua casa acquistando un nuovo portoncino di ingresso. Il nostro showroom di San Vito al Torre offre infatti oltre che un’ampia selezione di serramenti in pvc anche altre finiture di pregio per la casa tra cui appunto i portoncini di ingresso. Abbiamo scelto ovviamente anche per i portoncini il marchio Finstral che non smette di stupirci con le sue nuove proposte. Ne parliamo in questo post.

Il principale punto di forza dei portoncini Finstral è quello di avere una struttura in PVC alla quale sono abbinabili diversi tipi di profili secondo un’ottica di modularità e massima personalizzazione.

Sia per il lato interno che per il lato esterno il portoncino è personalizzabile secondo molteplici stili, colori e materiali.

I pannelli esterni decorativi sono disponibili, oltre in pvc ed in alluminio, anche in ceramica, vetro smaltato e resina sintetica e personalizzabili come abbiamo detto secondo un vasto range di colori e finiture.

Finstral propone due collezioni la collezione Architech e la collezione Ceramica. La prima collezione è caratterizzata da un’estetica complanare, linee decise e pannelli in resina sintetica. La seconda invece è caratterizzata da pannelli in ceramica realizzata a fusione linee Planar o Semiplanar.

Oltre alle caratteristiche estetiche e di isolamento termico non dimentichiamo il fattore sicurezza.

I portoncini infatti sono dotati di ferramenta a doppio becco di pappagallo per una maggiore protezione contro le effrazioni, oltre ad ulteriori accorgimenti antintrusione supplementari.

Presso il nostro showroom di San Vito al Torre trovate sia i portoncini di ingresso che i serramenti Finstral. Chiedete un preventivo ed un consiglio al nostro staff: saremmo lieti di suggerirvi la combinazione di prodotti più adatta ai vostri consigli ed alle vostre esigenze.

Serramenti in pvc ed usura.

Grazie agli articoli che abbiamo pubblicato in questa sezione approfondimenti, vi sarà ormai chiaro che il mercato dei serramenti in pvc è ampiamente in espansione. Oggi quali showroom di serramenti in pvc in provincia di Udine vogliamo parlare di serramenti in pvc e fattori di usura.

Nei nostri articoli abbiamo più volte parlato della resistenza dei serramenti in pvc, della loro durata nel tempo e della loro limitata necessità di manutenzione. Nonostante tutti questi pregi è impossibile pensare che a lungo andare anche i serramenti più robusti non risentano dell’azione del tempo e non necessitino di una sostituzione. Andiamo quindi a valutare elemento per elemento.

Le parti meccaniche di una finestra come cerniere e cardini sono fondamentali per un infisso, poiché ne mantengono il baricentro, sostenendone il peso ed andando ad agire sull’efficienza del meccanismo di manovra e di apertura della finestra stessa. Gli agenti atmosferici e l’uso continuativo possono andare ad inficiare la funzionalità di questi elementi e qualora non siano sostituibili singolarmente, obbligano a rimpiazzare l’intero telaio.

I serramenti in pvc lo sappiamo sono disponibili in un’ampissima gamma di colori grazie alle apposite pellicole di cui sono rivestiti e resistono molto meglio dei loro omologhi in legno, all’azione degli agenti atmosferici. E’ però utile ricordare che i colori si comportano in maniera differente l’uno dall’altro e che alcuni colori hanno maggiore tendenza a sbiadire per l’azione del freddo o dell’alto calore.

I vetri soprattutto quelli bassoemissivi sono un elemento chiave di un serramento soprattutto rispetto alla sua efficienza energetica ed al suo isolamento acustico. Grazie agli enormi passi in avanti fatti nell’industria del vetro oggi possiamo avere a disposizione vetri che nonostante il passare del tempo non tendono ad opacizzarsi.

Indubbiamente l’elemento più fragile di una finestra sono le guarnizioni poiché la loro eventuale usura determinerebbe infiltrazioni di umidità e spifferi. Le migliori guarnizioni capaci di garantire un’ottima tenuta stagna dei nostri infissi sono attualmente quelle realizzati in pvc o EPDM. Curare la manutenzione delle guarnizioni dei vostri serramenti in pvc può farle durare anche trent’anni.

Serramenti ed ecobonus: parliamo anche di sicurezza e garanzie

Ci troviamo in quella parte dell’anno in cui sia i privati che le aziende cominciano a documentarsi rispetto ad acquisto di nuovi serramenti ed ecobonus. Anche per il 2018 sarà previsto un ecobonus e come rivenditori di serramenti ad Udine cominceremo a parlarne pian piano in più articoli. Chi si sta documentando rispetto alle caratteristiche dei serramenti che rientrano nella richiesta dell’incentivo sta in questo momento prendendo in considerazione più aspetti, tra questi quello della sicurezza e della garanzia di cui parleremo in questo post.

E’ importante verificare di aver acquistato degli infissi garantiti secondo la legge italiana ed accompagnati dalla relativa certificazione di prestazione., durevoli nel tempo e che necessitino di una limitatissima manutenzione. Presiamo massima attenzione soprattutto alla ferramenta di chiusura e di apertura nonché alle guarnizioni. Diamo la preferenza a quelle in EPDM, per la loro resistenza alle deformazioni ed alla capacità di mantenere la forma.

Per migliorare la sicurezza dei nostri serramenti è consigliabile selezionare una ferramenta a nastra fissata su tutto il contorno dell’anta e che svolga una funzione antieffrazione. Il livello di sicurezza è molto influenzato dal meccanismo di chiusura che può differire a seconda delle esigenze. Una finestra con almeno 4 punti di chiusura, placca anti perforazione del blocco della maniglia e vetri antisfondamento garantiscono un livello di sicurezza sicuramente maggiore.

Tutte queste caratteristiche dovranno infine andare d’accordo con quello è l’equilibrio architettonico dell’edificio e la piacevolezza estetica. Per esempio se ci troviamo in un contesto storico o in una residenza d’epoca, la scelta di un determinato tipo di infisso sarà influenza da quello che è lo stile architettonico dell’edificio stesso.

I serramenti Finstral che potete trovare presso il nostro showroom di San Vito al Torre rispettano tutte queste caratteristiche, oltre che a garantire elevate performace di comfort termico ed efficienza energetica. Passate a trovarci!

Vendere serramenti? Da oggi anche in versione serie TV

Come venditori di serramenti a Udine non pensavamo che il nostro fosse un mestiere degno di curiosità, ed invece lo è! Tanto è vero che la piattaforma di film on demand Netflit ha deciso di dedicarci una serie.

Continua

Trasmittanza termica: l’articolo definitivo

Tra i nostri post abbiamo più volte menzionato la trasmittanza termica, un elemento chiave per noi che vendiamo serramenti in pvc ad Udine. In questo post però vorremmo dare una definizione definitiva rispetto a cosa rappresenta questo indice quando si parla di infissi.

Continua

Testo categoria

Page 1 of 10

GIOMA SRL P.IVA 01693010306 - Reg. Imprese di Udine n° 01693010306 - REA 189222 - Informativa Privacy Siti web Udine by Laura Musig